My sweet Novoli…

Ma come… nella città d’arte per eccellenza, consigliate di visitare un quartiere periferico? Bè, effettivamente, ci sono tante cose più “nobili” da fare a Firenze, ma se volete fare una passeggiata nel verde partendo dal nostro bed&breakfast fino a fare un po’ di shopping e mangiare qualcosa in luoghi affollati da studenti, questo potrebbe rivelarsi un itinerario interessante! Uscite dal BnB e attraversate l’Arno sul ponte alla Vittoria oppure, muovendosi nella direzione opposta (verso ovest), utilizzando il nuovo ponte tranviario. Vi troverete subito all’interno del parco delle Cascine che potrete esplorare fino al piccolo Anfiteatro 

anfiteatro delle cascine

(ove si tengono concerti e rappresentazioni in estate) oppure lasciare dopo aver raggiunto il Piazzale delle Cascine (sede spesso di Luna Park proprio innanzi alla Facoltà di Agraria). Qui trovate anche un chiosco per dissetarvi o gustare un gelato, proprio davanti al grande prato del Quercione. Sul piazzale si affaccia anche l’ingresso della Visarno Arena,

Visarno Arena

teatro di grandi concerti estivi di musica leggera e rock. Da qui imboccate via delle Cascine fino al Teatro Puccini, di fronte a quest’ultimo attraversate la trafficata via Baracca e, proprio sul ponticino che attraversa il torrente Mugnone, accanto a un piccolo tabernacolo, imboccate il sentiero lastricato lungo il Mugnone stesso. Alla fine vi troverete davanti al centro commerciale di San Donato al cui interno spesso sono tenute manifestazioni (come il Mercatino di Natale da metà novembre a gennaio!), feste o mostre con musica e street food. Accanto, il Parco di San Donato, la antica – e recentemente restaurata – chiesa di San Donato in Polverosa (XII secolo) 

San Donato in Polverosa

Palazzo di Giustizia

 ed il nuovo Palazzo di Giustizia, edificio avveniristico progettato negli anni ’70 ma completato solo nel …. 2006! I fiorentini, per le sue forme aguzze e un po’ inquietanti, lo hanno ribattezzato “Gotham City”…!!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *